Gubert System
Specialisti nella Sicurezza
pagina HOME
TUTORIAL DI ATTIVAZIONE DEL PLUG-IN "SPIDER-MESH COVID-ALERT"

1. Pre-requisiti:
a) posizionare il termoscanner in un punto coperto dal vostro wireless (se non è possibile adottare un nostro estensore WiFi)
b) collegare il termoscanner ad una fonte di energia stabile e sicura

2. Collegamento al Wireless (menù accessibile con un mouse ... click dx):
a) collegare un mouse usb (o wireless) e tramite un doppio click dx del mouse accedere al menù operativo del tablet
b) password di default: 123456 (per imputare la password usare il click sx del mouse ... non il touch)
c) click sx sul simbolo dell'ingranaggio per il menù di configurazione
d) scegli il menù WiFi e collegati ad un punto di accesso wireless, imputa la password (procedura identica ad uno smartphone)
e) accertarsi che il tablet sia correttamente collegato al WiFi e possa accedere ad Internet
f) aspettare 30sec ed il tablet ritornerà in modalità TERMOSCANNER (se non dovesse tornare in automatico cercare l'applicazione MIPS e avviatela)
g) scollegare il mouse o passare al punto 3. Configurazione del TermoScanner

3. Configurazione del TermoScanner (menù accessibile con un mouse ... click su rotellina centrale):
a) collegare un mouse usb (o wireless) e tramite click rotellina centrale del mouse accedere al menù operativo del TermoScanner
b) password di default: 123456 (per imputare la password usare il tasto sx del mouse ... non il touch)
c) rilevare il primo dato necessario per il funzionamento del plug-in: IP NATIVO, prendete nota perchè servirà nel punto 4
d) impostazioni dell'applicazione ----> impostazione rilevazione temperatura corporea
e) portare tutte le "spunte" su ATTIVATO e comunque consigliamo che tutte le "spunte" siano sulla prima opzione, cioè quella di sinista
f) salvare
g) tasto dx del mouse per uscire e tornare alla modalità TERMOSCANNER
h) scollegare il mouse

4. Configurare il Router o Firewall Aziendale
a) per il funzionamento del plug-in è necessario possedere un IP pubblico statico oppure un un servizio di DDNS attivo. Conseguentemente riportateci, sul form qui di seguito, il Vostro IP pubblico Statico oppure il DDNS abbinato
b) è necessario eseguire una NAT o PortForwarding sul Vostro router; se siete in possesso delle password di accesso del router possiamo assisterVi  in questa semplice procedura altrimenti richiedete l'assistenza di chi vi gestisce il router per eseguire questa regola:
da ip "168.119.165.129" porta pubblica 8080 verso ip "IP NATIVO" porta interna 8080 ..... spieghiamo qui di seguito tale regola:
- ip "168.119.165.129" è l'ip pubblico statico dei nostri server, dove è in "ascolto" il plug-in;
- porta pubblica 8080 è la porta "esterna" che può essere tranquillamente un altra porta. Questa porta dovete riportarla sul forum qui di seguito. Si può utilizzare anche una differente porta esterna, es. 8085, 9090, 10808, ecc..
- IP NATIVO è l'ip interno che il vostro WiFi ha assegnato al TermoScanner;
- porta interna è sempre 8080 e non può MAI essere differente perchè è quella utilizzata da TermoScanner.
Nel caso dovete collegare al plug-in più di un TermoScanner dovete usare diverse porte esterne abbinate sempre allo stesso IP NATIVO e alla stessa porta interna, qui di seguito un esempio con 3 TermoScanner:
Tablet_01: da ip "168.119.165.129" porta pubblica 8081 verso "IP NATIVO" porta interna 8080;
Tablet_02: da ip "168.119.165.129" porta pubblica 8082 verso "IP NATIVO" porta interna 8080;
Tablet_03: da ip" 168.119.165.129" porta pubblica 8083 verso "IP NATIVO" porta interna 8080
c) dopo avere eseguito le operazioni sul router è importante testare se il circuito "porta pubblica > IP NATIVO > porta interna" è correttamente funzionante. Da un qualsiasi PC all'interno della Vostra azienda navigate su https://www.yougetsignal.com/tools/open-ports/ e imputate il numero della "porta pubblica" impostato (es. 8080) e premete su CHECK: se compare una bandierina verde la porta è aperta. Ripete la procedura con porte pubbliche diverse se avete più TermoScanner

5. Richiesta di Attivazione plug-in .... Compilazione FORM
a) compilate ed inviate il FORM qui di seguito per richiedere l'attivazione del plug-in
b) se avete più di un TermoScanner compilate "n" FORM, uno per ogni TermoScanner, indicando ovviamente una differente posizione di installazione e una differente "Porta Pubblica"
c) una volta che il Vostro FORM sarà da noi processato riceverete, sulla mail indicata, la procedura per attivazione finale del plug-in e la PASSWORD, a Voi assegnata.

N.B.
La Velocità di Rilevazione è relativa alla tipologia di flusso di persone che avete nella Vostra azienda e quindi che devono passare davanti al TermoScanner. Per una azienda con pochi flussi di passaggio (1-5 persone/ora) consigliamo la scelta SLOW (cioè l'eventuale PUSH-NOTIFICATION di temperatura sopra la soglia potrà avere un ritardo massimo di 5 minuti), in ambienti con moderati passaggi (5-10 persone/ora) consigliamo la scelta NORMAL (ritardo massimo notifica di 2 minuti), infine in ambienti con elevati passaggi (+10 persone/ora) consigliamo la scelta FAST (ritardo massimo notifica di 1 minuto).

6. Attivazione finale del plug-in
a) utilizzate l'APP Telegram per ricercare (barra ricerca utenti e messaggi Telegram) l'utente virtuale SpiderMesh_COVID_Alert_bot

b) click su /start , una breve descrizione indica i comandi principali per gestire il Vostro plug-in

c) potete condividere l'utente virtuale SpiderMesh_COVID_Alert_bot in un gruppo Telegram o condividerlo con un altro utente Telegram

n.b.

Un BOT Telegram è un utente virtuale...potete quindi comunicare con questa "persona" inviando messaggi e ricevendo messaggi. Potete condividere il BOT in gruppi o con altri utente.

Nello specifico SpiderMesh_COVID_Alert_bot invierà gli alert di "Temperatura sopra la soglia", relativi al Vostro TermoScanner con questi pre-requisiti:

- il BOT deve essere stato aggiunto ai vostri contatti Telegram o in un gruppo....cioè il BOT può comunicare solo con gli utenti/gruppi che lo hanno in "rubrica Telegram"

- il BOT può inviare gli alert solo agli utenti/gruppi che gli hanno inviato il comando "password_add", es. "123456_add, 457900_add, ...". Attenzione ha essere precisi nel scrivere tali comandi rispettando la sintassi minuscole/maiuscole.

- la Password è legata al TermoScanner. Se ne avete più di uno ogni password è relativa ad un solo TermoScanner. Sarà inviata da noi, via mail, alla ricezione del FORM (vedi sopra).


comandi plug-in:

/start

con questo comando si avvia il BOT SpiderMesh_COVID_Alert_bot e quindi lo si utilizza solo la prima volta per ogni nuovo utente o gruppo

/help

inviando questo comando riceverete in risposta la lista dei comandi utili, che è riepilogata qui sotto:

password_add

dove per "password" s'intende un codice numerico a 6 cifre legato strettamente ad un Vostro TermoScanner (es. 123456_add). Potete inviare questo comando solamente se prima avete aggiunto in rubrica Telegram il BOT o lo avete condiviso in un gruppo.

chi invia il comando "password_add" consente al relativo TermoScanner di inviare gli ALERT su questo account o su questo gruppo.

password_del

come sopra, solamente che questo comando nega il consenso ad inviare l'ALERT a questo account o a questo gruppo.

password_test

inviando questo comando si avvia una fase di TEST sul TermoScanner impostando la soglia di rilevazione temperatura a 36°C per 15min. Vi permetterà quindi di testare l'invio e la ricezione degli ALERT sui vostri account Telegram. Al termine dei 15 minuti di TEST il TermoScanner si imposterà nuovamente su 37,5°C.

/aiuto_numeroDiCellulare

dove "numeroDiCellulare" s'intende il numero di telefono dove desiderate essere ricontattati (es. 33912345678). Inviando questo comando segnalerete una richiesta di assistenza/aiuto ai nostri Server. Vi ricontatteremo, prima possibile, sul numero di telefono riportato.


Importante: il BOT non conserva i Vostri numeri di telefono, semplicemente vi riconoscerà ed invierà i rispettivi ALERT in base ad un codice segreto auto-generato nel fase di "password_add".