Gubert System
Specialisti nella Sicurezza
pagina HOME
SMART-CONNECT ... PROCEDURA DI ATTIVAZIONE e CORRETTO USO

1. Pre-requisiti:
a) ricevere ed installare* correttamente il nostro dispositivo SMART-CONNECT sulla vostra rete TARGET, cioè la rete dove desiderate connettervi da remoto (il Vostro ufficio, l'azienda, il negozio, la Vostra abitazione, l'apparato industriale 4.0, PLC, HMI, ...);
b) scaricare l'APP sui dispositivi** che utilizzerete per lo connessione remota in SICUREZZA:
     - Scarica dai seguenti link l'APP per il Vostro dispositivo ANDROID, IOS, WINDOWS, MACoS, oppure LINUX (contattarci in questo caso);
c) richiedere, via mail, NumeroFisso o Telegram il Vostro SERIALE (indirizzo univoco e riservato a 16 cifre) che identifica il Vostro tunnel Virtuale. Tale SERIALE è sinonimo di garanzia e tutela della privacy: conservatelo con cura;
d) aprite l'APP e aggiungere ("+") una nuova NETWORK --> accettare le note informative --> nel campo NETWORK ID digitare (o incollare) il Vostro numero SERIALE --> premi su AGGIUNGI NETWORK***;
e) ultimo STEP e contattarci per indicare che avete aggiunto il SERIALE al vostro dispositivo. Questo ulteriore processo di conferma serve a titolo di ulteriore SICUREZZA e per associare il Vostro dispositivo alla Vostra SMART-CONNECT****;
f) SMART-CONNECT è un dispositivo FIREWALL-FRIENDLY, si adatta a qualsiasi IP pubblico (anche dinamico) e funziona con qualsiasi CONNETTIVITA' INTERNET in vostro possesso (3G/4G/LTE, HotSpot, adsl/vdsl/fibra, operatori wireless, satellitari, ...). SMART-CONNECT (versione 2022) si basa sull'infrastruttura di Network Hypervision di proprietà di ZEROTIER INC. *****.

Note:
* La modalità di connessione varia in base:
A. alla Vostra tipologia di rete;
B. al tipo di apparato da noi consegnato/installato come SMART-CONNECT.
A. TIPOLOGIA DI RETE:
- modalità BRIDGE: si andrà ad utilizzare una sola porta ETHERNET (lato SMART-CONNECT), di norma indicata con la dicitura WAN, da collegare a qualsiasi punto ethernet (qualsiasi porta libera, nel Vostro Router/Modem o Switch, va benissimo) della Vostra rete TARGET (cioè la rete dove desiderate connettervi da remoto);
- modalità ROUTER: si andranno ad utilizzare due porte ETHERNET (lato SMART-CONNECT) da collegare in modalità ROUTER sulla Vostra rete;
- utilizzare sempre la modalità BRIDGE: la modalità ROUTER deve essere pre-concordata, prevede dei pre-requisiti diversi e serve solo nel caso si voglia "ISOLARE" la rete TARGET dalla Vostra rete LAN (per qualsiasi dubbio non esitate a contattarci).
B. TIPOLOGIA DI APPARATO:
SMART-CONNECT è un processo SOFTWARE che può essere pre-installato su dispositivi HARDWARE di tipologia diversa. Nostra è la scelta del dispositivo che andrà ad ospitare il processo SMART-CONNECT.
Alimentare SMART-CONNECT utilizzando fonti di energia stabili e ridondanti (ex. UPS o BATTERIE di backup), controllare che l'alimentatori (USB 5V o ALIM 12V a seconda del modello) siano inseriti correttamente, evitare la presenza di falsi-contatti (es. multiprese difettose, ..)
** le APP:
- SMART-CONNECT permette l'uso REMOTO fino a 2 devices (smartphone, tablet, PC, ...), in contemporaneità, senza limiti nè di tempo nè di dowload. Il SERIALE (indirizzo univoco e riservato a 16 cifre) non può essere condivisiso e deve essere conservato con cura;
- se la Vostra esigenza è di far connettere da REMOTO altri dispositivi, oltre ai 2 da noi suggeriti, contatteci per l'attivazione di un piano tariffario annuale CUSTOM;
- SMART-CONNECT si basa su una connessione SICURA, VELOCE e CRIPTATA (i dati in transito sono crittografati a 256bit, end-to-end) che permette quindi una connessione remota, in sicurezza, utilizzando qualsiasi vettore Internet sia disponibile (HotSpot, wireless vari, 3G/4G/LTE, ..) senza problemi e dubbi.
*** l'AGGIUNTA di un DEVICE:
- come da noi indicato, una volta immesso il Vostro SERIALE sul dispositivo, non potete collegarvi alla Vostra rete TARGET se prima non abbiamo attivato la procedura di SICUREZZA e ASSOCIAZIONE;
- è necessario quindi contattarci per procedere allo STEP successivo. E' ideale che ci fornite l'ID (codice univoco a 10 cifre) che l'APP ha generato per il Vostro devices in maniera da indentificarvi correttamente e seguirvi meglio, in futuro, all'accadere di eventuale anomalie (questo ID è visibile all'interno dell'APP);
- ulteriori configurazioni sull'APP (es. usa default router, ..) servono solo in casi particolari.
Nell'uso in modalità BRIDGE è necessario da noi conoscere l'indirizzo (o gli indirizzi) di NETWORK della Vostra rete LAN !! (es. 192.168.0.0/24 oppure 192.168.0.1/24...contattateci per sapere come rilevarli oppure seguite questa procedura valida per PC Windows e MAC
**** l'ATTIVAZIONE:
- dopo la nostra ASSOCIAZIONE obbligatoria sarete pronti a collegarvi alla Vostra rete TARGET in piena sicurezza e velocità. L'AGGANCIO avviene semplicemente premendo il "bottone virtuale" di ON relativo alla vostra NETWORK;
- SMART-CONNECT è pensata per connettere i Vostri Devices al TARGET come se fossero collegati da un cavo-di-rete VIRTUALE perciò non è necessario nessun OFF; potete benissimo SCOLLEGARVI alla NETWORK anche se non necessario.
Essendo SMART-CONNECT una VPN, una volta ABILITATO il tunnel-virtuale-protetto dovete utilizzare SEMPRE e SOLO gli indirizzi IP interni, associati alla Vostra rete LAN, per collegarvi da remoto (es. se dovete collegarvi al Vostro videoregistratore o telecamera dovete utilizzare l'IP locale esempio 192.168.1.100);
- il tunnel-virtuale-protetto "prende" il Vostro device (connesso attraverso qualsiasi vettore Internet disponibile, HotSpot, wireless, 3G/4G/LTE, ..) e lo "proietta" sulla Vostra rete TARGET in maniera sicura, protetta e criptata. Questo collegamento virtuale avviene in VirtualLayer2 e sarà possibile utilizzare qualsiasi strumento di analizi quali PING, FINDER, ..
***** il GESTORE:
- SMART-CONNECT è un processo SOFTWARE installato su uno specifico HARDWARE. Il processo software di VPN peer-to-peer utilizza l'infrastruttura di network virtualizzata di proprietà di ZEROTIER INC. La fase di DISCOVERY avviene mediante utilizzo di una gerarchia di servers (proprietà ZEROTIER INC.) discolati in tutto il mondo in maniera da ottenere latenze massime di 100ms; questa fase serve solo per far conoscere le posizioni (in Internet) del DEVICES e del TARGET.
Una volta che il device richiede l'aggancio al target si mettono in atto dei meccanismi evoluti di peer-to-peer, bypassano quindi i servers proprietari, e "collegando virtualmente" assieme i due DISPOSITIVI (device e target) con tecnicge di STUN e HOLE PUNCHING che attraversano NAT e FIREWALL.
ZEROTIER INC. garantisce bassa latenza (max 100ms), portanza (MTU fino a 2800) e algoritmo di criptatura solido (256-bit) ma la stabilità è un valore insito nella qualità di connessione che hanno entrambi i dispositivi (device e target).
GUBERT SYSTEM, appoggiandosi al servizio terzo di proprietà di ZEROTIER INC., seppur servizio professionale molto richiesto, NON garantisce la funzionalità nel tempo e NON si assume nessuna responsabilità sulla disponibilità e fruizione del servizio.

ZEROTIER INC. Fondata nel 2011 è una società Privata diComputer Networking e Software-defined networking, con sede ad Irvine, California, U.S.A.